CHI SIAMO

La Casa della Fotografia è un’associazione culturale senza fini di lucro che nasce allo scopo di promuovere la diffusione della fotografia in tutte le sue forme.

Ne fanno parte diverse associazioni che operano sul territorio: OldmanAgency di Parma, Colors Light di Colorno, Frame di Fidenza, l’Officiona Fotografica di Parma, Il Grandangolo di Parma, Fine Art di Noceto, Quarta Dimensione di Busseto, il Circolo “Brozzi” di Traversetolo, il Gruppo Namias e il Circolo Zoom di Salsomaggiore.

Dalla costituzione della Casa della Fotografia i singoli circoli e associazioni potranno ricavare in promo luogo spazi espositivi. L’attività dei singoli soggetti non verrà in alcuna maniera intralciata. Anzi, l’auspicio è che venga rafforzata e messa in maggior risalto.

Parma è una realtà che merita di emergere molto più di quanto non accada oggi a livello regionale.

Quale tradizione abbia la fotografia nel parmense lo si intuisce prendendo atto del lavoro di mappatura che l’Archivio Storico ha iniziato nel 2006 al fine di reperire tutti i fotografi che hanno operato nel territorio.

IL LAVORO DELL’ARCHIVIO STORICO

Tra i grandi fotografi parmigiani, citiamo Giovanni Lunardi, che qualcuno ha definito Il Toscanini della fotografia.
Marco Gualazzini ha vinto il Getty Grant (una sorta di Pulitzer della fotografia) per le sue immagini scattate in Congo.
Alessandro Gandolfi è un foto-reporter che ha scattato immagini nei 5 Continenti.

La Casa della Fotografia si propone di organizzare mostre di autori importanti, sia nell’interesse degli associati, visto che il lavoro dei grandi fotografi aiuta a imparare e a fare cultura della fotografia, sia nell’interesse di Parma.

 

 

Logo Frame logo ultimo logo quarta dimensione logo oldman Logo Grn logo colors light grandangolo logo_2007    logo_Officina Logo ZOOM